La città ripensata

La progettazione sostenibile, ragionando sui temi della città del futuro in Trentino, tra mobilità e rigenerazione urbana, diventa una grande opportunità per la riappropriazione di spazi e la collocazione di funzioni, creando una rete di percorsi/infrastrutture di collegamento e di supporto, di unione tra l’esistente ed il nuovo.
La conferenza da noi organizzata presso l’Urban Center di Rovereto e aperta a tutta la cittadinanza tratta proprio di questi temi: prendendo come pretesto i progetti risultato del workshop Urban ReLoad, si imposta un ragionamento sulla città e sul suo futuro.
La volontà è quella di scommettere sull’applicabilità delle proposte progettuali del workshop e  sulla capacità di questi spazi di entrare a far parte delle dinamiche urbane, di essere cioè un nuovo sistema di relazione, in grado di ospitare una molteplicità di usi.

In tale occasione hanno presenziato: Sindaco del Comune di Rovereto, Andrea Miorandi| Presidente dell’Ordine degli Architetti di Trento, Alberto Winterle | Prof. Arch. Pino Scaglione dell’Università di Trento | architetto Maurizio Mucciola dello Studio Kengo Kuma | architetto Patrizia Di Monte.